YCS
YCS

ANDREA DONADELLO: VI RACCONTO LA MIA ENTUSIASMANTE ESPERIENZA CON LA "PALINURO".

News

31/10/2014

Questo è il racconto di Andrea Donadello, un giovane ragazzo che narra la sua avventura con la “Palinuro”, da Messina a La Spezia.
Un’avventura che lui stesso consiglia ai suoi coetanei… Basta semplicemente iscriversi alla Sta Italia ( solo 50 euro all’anno) per potersi arricchire con simili esperienze di navigazione.


Il giorno 12/10, dopo 2 aerei e un bus, attraversando l’Italia, l’appuntamento per l’imbarco era alle ore 17:00 a Messina, proprio di fronte alla Palinuro; al momento dell’imbarco eravamo 25 ragazzi, dai 16 ai 24 anni, più l’indimenticabile accompagnatore Giovanni Giuffrè.
Appena imbarcati è stato fatto un breve discorso sulle norme di comportamento e alcune istruzioni sulla vita di bordo; successivamente ci sono state consegnate lenzuola, posate e il giubbotto di salvataggio; è stato mostrato il locale mensa che si è rivelato anche il nostro dormitorio infatti avremo dormito su delle amache legate tra alcuni cavi d’acciaio tesi solo dopo cena e ritirati prima di colazione.
La vita a bordo è regolata da turni di 4 ore di guardia, 4 di comanda e 4 di riposo.
Già dal lunedì mattina gli ordini sono stati quelli di pulire il cassero, lucidare gli ottoni e prepararsi per la cerimonia di cambio comandante che è avvenuta subito dopo.
Verso le 14:00 dello stesso giorno siamo salpati ma dopo neanche 1 miglio ci sono stati problemi al motore che ci hanno costretto a tornare indietro e passare a Messina un’altra notte; siamo ripartiti il martedì alle ore 7:00.
Durante il turno di guardia siamo stati divisi in gruppetti di 2 persone e ognuno si occupava a turno del timone, carteggio, vedetta e a disposizione.
Durante la navigazione è capitato di trovare mare mosso infatti sia alcuni allievi sia alcuni membri dell’equipaggio hanno sofferto mal di mare.
Mi ha colpito particolarmente la navigazione notturna perché in mezzo al mare non c’è ne inquinamento luminoso esterno ne della nave (completamente oscurata) quindi il panorama stellare era mozzafiato.
Nei giorni successivi per evitare di arrivare a La Spezia in anticipo abbiamo fatto numerose prove di uomo a mare usando una cassetta di plastica piena di bottiglie vuote.
I membri dell’equipaggio sono simpatici e disponibili; la vita di bordo è stata dura ma gratificante.
Ottimo anche il rapporto instaurato con gli altri allievi.
Tutte le manovre vengono eseguite a mano senza l’ausilio di servomeccanismi.
È stata un’esperienza indimenticabile e che consiglio soprattutto ai più giovani.

 




Notizie

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: TERZO GIORNO DI REGAT

28/03/2014

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP I DANESI DI DEBUTANT MANTENGONO LA PRIMA POSIZIONE CON UN PUNTO DI DISTACCO SUL TEAM TEDESCO DI AGTIVISTS Ottime condizioni meteo, con cielo soleggiato e vento regolare di ponente per il Gazp...

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: SECONDO GIORNO DI REGATA.

27/03/2014

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP I DANESI DI DEBUTANT AL COMANDO DELLA CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA, SECONDO L’EQUIPAGGIO ITALIANO DI CLOUD Secondo giorno di regata a Sanremo per il Gazprom International European Dragon...

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: PRIMO GIORNO DI REGATA

25/03/2014

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: PRIMO GIORNO DI REGATE A SANREMO L’equipaggio finlandese di Lisa in testa alla classifica Cielo coperto, mare formato e vento regolare da est - nord est tra i 18 e i 20 nodi a Sanremo per il...

GRANDE FINALE PER LA DRAGON CUP.

23/03/2014

Duca Campione Italiano Dragoni. Il Russo Samokhin trionfatore della Dragon Cup. Sabato , il finale della Dragon Cup, Trofeo Paul & Shark , non ha riservato grandi sorprese. Due prove portate a termine con un bel vento da ponente e a tratti una p...

I REGATA NAZIONALE 470

01/03/2014

Si è svolta il 1 e il 2 Marzo, a Marina degli Aregai, la I Regata Nazionale 2014, dedicata alla classe 470, organizzata dallo Yacht Club Sanremo in collaborazione con lo YC marina degli Aregai ed il Circolo Velico Capoverde. Mentre il primo giorno è...


|< ... 6 7 8 9 10  ... >| 

Facebook YouTube
Enkel