YCS
YCS

J70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY: LA FINALE.

27/04/2015

J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY
Va a L'elagain la prima tappa del campionato nazionale J/70
Uji Uji si aggiudica la seconda manche

Sanremo, 27 aprile 2015 - Dopo la sofferta giornata della vigilia caratterizzata da aria debole e instabile, ieri il campo di regata al largo della Riviera dei Fiori ha offerto condizioni meteo sensazionali alla numerosa e cosmopolita flotta dei J/70 impegnata nella seconda e ultima frazione della prima tappa del circuito J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY, campionato nazionale italiano open riservato al monotipo del momento firmato J/Boats.

Con le cinque regate disputate nel fine settimana, sale a dieci il computo delle prove portate a termine nelle due manche, eccellentemente organizzate dallo Yacht Club de Monaco (28-29 marzo) e di Sanremo i quali, con la complicità delle flotte J/70 italiana e monegasca, hanno restituito agli appassionati di vela e mare la storica combinata 'Spring Cup - Criterium Primavera', un 'must to be' negli Anni '50 finalmente tornato alla ribalta della cronaca sportiva.

Duelli serrati in boa con arrivi al fotofinish hanno acceso le regate finali, accompagnate da un bel vento teso da Est sui 10-14 nodi di intensità che è andato crescendo fino a 17 nell'ultima prova, quando il Comitato di Regata presieduto da Fulvio Parodi ha deciso di allungare il percorso della prova decisiva.

Condizioni, queste, ideali per il campione tricolore e continentale in carica, Carlo Alberini su Calvi Network che, coadiuvato alla tattica da Branko Brcin, ha infilato due primi di giornata, pagando però a caro prezzo un Ocs sulla seconda prova e concludendo terzo tra gli italiani. I protagonisti della manche sanremese sono rimasti pertanto Uji Uji di Alessio Marinelli con Sandro Ieseri alla tattica e L'elagain del sanremese Franco Solerio con Daniele Cassinari i quali, sin dall'esordio, hanno innescato avvincenti match race concludendo a parità di punteggio primo e secondo in quest'ordine. Terzo gradino del podio overall per il duo Guido Miani-Massimo Benussi dello Yacht Club Monaco su Ange Tranparent.

Al portacolori dello Yacht Club Sanremo è andata anche la prima tappa del J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY, risultato della combinata Montecarlo-Sanremo. 'Siamo molto contenti e ribadiamo che questo è un eccellente campo di regata, infatti ci ha regalato un'ampia gamma di condizioni meteo nella due giorni di prove - ha dichiarato Solerio - ora puntiamo a fare bella figura anche nelle successive tappe di campionato e soprattutto in occasione delle regate iridate'.  

Calato il sipario sul primo dei quattro appuntamenti del campionato nazionale J/70 e L'elagain è al momento l'equipaggio da battere, ma nella corsa al tricolore hanno posto una seria ipoteca anche il Notaro Team di Luca Domenici, secondo in classifica, e  Uji Uji di Alessio Marinelli che, dall'undicesima posizione con la quale si era congedato dai campi di regata del Principato, è ora risalito al terzo posto tra gli italiani e quinto overall, preceduto sul terzo gradino del podio dagli svedesi di Ingemar Sunstedt a bordo di Rocad Racing e al quarto posto dai monegaschi di Guido Miani su Ange Tranparent. 

Il prossimo appuntamento con i J/70 è sempre a Sanremo, dal 16 al 17 maggio, per la seconda tappa del circuito ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY che proseguirà poi a Cervia (12-14 giugno) e a Riva del Garda (9-12 settembre) per l'Eurocup. Senza dimenticare i grandi appuntamenti internazionali: i Worlds di La Rochelle (6-11 luglio)
- primo campionato iridato disputato in Europa - e le regate continetentali di Montecarlo, in programma dal 12 al 17 ottobre.

La classifica overall fino alla quinta posizione, prima tappa J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY - Montecarlo-Sanremo:

1. L'elagain, Franco Solerio (ITA), 24 punti
2. Notaro Team, Luca Domenici (ITA), 29 punti
3. Rocad Racing, Ingemar Sunstedt (SWE), 40 punti
4. Ange Tranparent, Guido Miani, (MON), 40 punti
5. Uji Uji, Alessio Marinelli (ITA), 45 punti


 
 




Notizie

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: TERZO GIORNO DI REGAT

28/03/2014

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP I DANESI DI DEBUTANT MANTENGONO LA PRIMA POSIZIONE CON UN PUNTO DI DISTACCO SUL TEAM TEDESCO DI AGTIVISTS Ottime condizioni meteo, con cielo soleggiato e vento regolare di ponente per il Gazp...

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: SECONDO GIORNO DI REGATA.

27/03/2014

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP I DANESI DI DEBUTANT AL COMANDO DELLA CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA, SECONDO L’EQUIPAGGIO ITALIANO DI CLOUD Secondo giorno di regata a Sanremo per il Gazprom International European Dragon...

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: PRIMO GIORNO DI REGATA

25/03/2014

GAZPROM INTERNATIONAL EUROPEAN DRAGON CHAMPIONSHIP: PRIMO GIORNO DI REGATE A SANREMO L’equipaggio finlandese di Lisa in testa alla classifica Cielo coperto, mare formato e vento regolare da est - nord est tra i 18 e i 20 nodi a Sanremo per il...

GRANDE FINALE PER LA DRAGON CUP.

23/03/2014

Duca Campione Italiano Dragoni. Il Russo Samokhin trionfatore della Dragon Cup. Sabato , il finale della Dragon Cup, Trofeo Paul & Shark , non ha riservato grandi sorprese. Due prove portate a termine con un bel vento da ponente e a tratti una p...

I REGATA NAZIONALE 470

01/03/2014

Si è svolta il 1 e il 2 Marzo, a Marina degli Aregai, la I Regata Nazionale 2014, dedicata alla classe 470, organizzata dallo Yacht Club Sanremo in collaborazione con lo YC marina degli Aregai ed il Circolo Velico Capoverde. Mentre il primo giorno è...


|< ... 6 7 8 9 10  ... >| 

Facebook YouTube
Enkel